66 nuove famiglie israeliane si trasferiranno nel quartiere palestinese di Ra’s al-‘Amoud

Al-Quds (Gerusalemme) – InfoPal. Canale 10 (Tv israeliana) ha diffuso la notizia del prossimo trasferimento di 66 nuclei familiari israeliani ad al-Quds ash-Sharqiyah (Gerusalemme est).

Con i nuovi arrivi, la presenza ebraica israeliana in città sarà composta da 250mila famiglie distribuite in sette aree della città.

Questa volta, si tratta del quartiere di Ra's al-'Amoud e gli edifici di nuova costruzione dove abiteranno, si affacciano sulla moschea di al-Aqsa.

Il progetto sarebbe stato possibile grazie al finanziamento di Meskovic, uomo d'affari statunitense.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.