70% degli israeliani non è contento dell’operato del governo Netanyahu

Nazareth – Palestina. Un rapporto ufficiale israeliano ha affermato che il 70% dei cittadini dello stato ebraico giudica negativamente l'operato dell'attuale governo di Benjamin Netanyahu.

Secondo il dati del rapporto annuale stilato dall'”Istituto israeliano per la democrazia”, un terzo del pubblico israeliano non considera i palestinesi residenti nei territori occupati nel 1948 cittadini israeliani, un dato che ha fatto preoccupare il presidente israeliano Shimon Peres, esprimendo preoccupazione in alcune dicharazioni diramate ieri, domenica 25 settembre. 

Il rapporto evidenzia che un terzo degli israeliani non crede nella possibilità di poter influenzare il proprio governo, mentre dai dati del rapporto risulta che la fiducia nei confronti del presidente Peres è salita quest'anno del 10% rispetto all'anno scorso, arrivando a 77%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.