A febbraio, 16 malati della Striscia di Gaza morti per mancanza di cure.

Gaza – Infopal. Dopo il decesso di Husam Abdullah Hils (30 anni), del quartiere al-Shujaiyah, a est di Gaza City, malato di cuore, è salito a 16 il bilancio dei malati della Striscia di Gaza, morti a causa della mancanza di cure mediche adeguate e del rifiuto, da parte di Israele, di autorizzare la partenza per ospedali stranieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.