Abed Rabbo licenziato dall’incarico di segretario dell’ OLP

 

MemoFonti a Ramallah hanno rivelato che il presidente dell’Autorità palestinese, Mahmoud Abbas, in qualità di capo della Commissione Esecutiva dell’Organizzazione di Liberazione Palestinese, ha licenziato Yasser Abed Rabbo dalla sua posizione di segretario dell’OLP, a causa di alcune divergenze emerse tra i due. Il presidente Abbas ha annunciato la decisione di nominare un nuovo segretario per l’organizzazione durante un meeting delle fazioni palestinesi al Cairo.

Nonostante ciò, l’ufficio stampa dell’Anp si sia rifiutata di commentare, dicendo all'agenzia Quds Press che un decreto presidenziale verrà emesso per confermare o negare le dimissioni di Abed Rabbo dalla sua posizione. Hanan Ashrawi, membro senior dell’Olp, ha dichiarato che il presidente non ha respinto Rabbo dalla sua posizione: “Ciò che viene riportato dai media è pura speculazione”, ed ha aggiunto: “Abbas non ha informato alcun membro della commissione esecutiva sulla sua intenzione di respingere Abed Rabbo”.

I media arabi e palestinesi hanno fatto circolare notizie sull’intenzione di Abbas  di licenziare Abed Rabbo in seguito a delle divergenze emerse tra loro e sul fatto che un decreto presidenziale concernente il licenziamento di Abed Rabbo come presidente del consiglio di amministrazione della radio e della tv palestinese, verrà emanato all’inizio del 2012.

Traduzione per InfoPal a cura di Teresa Varlotta

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.