Abu Hamad: "Il silenzio del mondo sulle quotidiane violenze israeliane è una vergogna. Israele vuol far fallire il governo palestinese".

Da Maan News.

Il portavoce del governo palestinese, Ghazi Abu Hamad, ha dichiarato che l’escalation di attacchi israeliani contro la Striscia di Gaza è "estremamente pericolosa e ingiustificata, e mira a mandare in crisi il nuovo governo".

Hamad ha affermato che "queste aggressioni sono un chiaro messaggio lanciato al nuovo governo palestinese. Gli israeliani stanno dimostrando che tutti i loro discorsi sul processo di pace non sono altro che bugie e delusioni". Il portavoce considera il silenzio dei paesi europei di fronte all’escalation di violenze e omicidi israeliani contro il popolo palestinese una vergogna. "Questi paesi focalizzano i loro sforzi assediando il governo palestinese ma ignorano la follia quotidiana di Israele".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.