Abu Rudainah: ‘Il governo di unità sarà varato fra una settimana. Non ci sono ostacoli seri’.

Nabil Abu Rudainah, portavoce della presidenza, ieri sera ha dichiarato che il governo di unità nazionale sarà varato fra una settimana almeno.
Parlando con i giornalisti durante la conferenza stampa svoltasi ieri sera a Gaza dopo l’incontro tra il presidente Mahmoud Abbas e il premier designato Ismail Haniyah, Abu Rudainah ha dichiarato: “Durante l’incontro sono state affrontate tutte le questioni dettagliatamente. Non ci sono ostacoli reali e seri, l’incontro verrà completato domani (oggi, ndr) e il governo sarà annunciato fra almeno una settimana”.

Da parte sua, il dott. Ghazi Hamad, portavoce del governo, ha definito positivo e costruttivo l’incontro tra il presidente e il primo ministro, e si è augurato che nell’incontro (di oggi, ndr) si possano spianare tutte le questioni in sospeso.

Durante la conferenza stampa, Hamad ha dichiarato che Haniyah ha informato il presidente Abbas dei risultati delle trattative che ha effettuato con le fazioni e i gruppi parlamentari per la partecipazione nel governo di unità.

E ha aggiunto che il presidente, a sua volta, ha messo al corrente il primo ministro dei risultati della sua visita europea e delle posizioni emerse per quanto riguarda l’accordo di Mecca e il governo di unità nazionale.

Hamad ha chiarito che le trattative tra il presidente e il primo ministro incaricato si completeranno oggi, e che tutte le questioni ancora in sospeso saranno risolte, compresa quella del ministro degli Interni. E ha spiegato che Haniyah è in attesa della risposta finale del Fronte Popolare in relazione all’eventuale partecipazione al governo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.