Abu Rudainah: tra 10 giorni nuove trattative con Israele

Nabil Abu Rudainah, portavoce del presidente palestinese, ha confermato che le delegazioni israeliana e palestinese si riuniranno negli Stati Uniti tra 10 giorni, con la partecipazione della parte americana. 

In una dichiarazione di oggi, Abu Rudainah ha incolpato Israele per il rallentamento delle trattative, sottolineando che non rimane ancora molto tempo prima della fine dell’anno, scadenza entro la quale si è stabilito di raggiungere un accordo. 

Il presidente Mahmud Abbas ha inviato ieri al presidente americano George Bush un telegramma di auguri in occasione della festa del 4 luglio, esprimendo la propria speranza che l’amministrazione americana prosegua negli sforzi per la realizzazione della sicurezza e della pace nella zona del Medio Oriente, e che questo avvenga con la costituzione dei due stati, israeliano e palestinese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.