Accademici israeliani boicottano centro universitario insediamento Ariel

An-Nasira (Nazareth) – InfoPal. Oltre 150 tra accademici e docenti universitari israeliani hanno firmato una petizione con cui hanno proclamato il proprio rifiuto a servire presso il centro universitario di Ariel, uno degli insediamenti più grandi nel nord della Cisgiordania occupata.

“Si tratta di terra occupata dove i residenti palestinesi sono sottoposti a dure condizioni di vita e sono privati dei diritti umani fondamentali per mano dell'occupazione israeliana”.

Per il ministro dell'Istruzione di Israele, Gideon Saar, la decisione degli studiosi israeliani non è altro che “una provocazione priva di fondamenta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.