Accompagna in ospedale la sorella malata di cancro: i soldati israeliani lo arrestano

Gaza – InfoPal. Ieri, 15 febbraio, le forze d'occupazione hanno arrestato un cittadino palestinese presso il valico di Beit Hanoun (Eretz). 

Il palestinese stava accompagnando la sorella Hanan, di 42 anni, malata di cancro, in un ospedale oncologico ad al-Quds (Gerusalemme) dove si era recata già altre volte. 

I due si trovavano a bordo di un'ambulanza quando i soldati israeliani hanno arrestato Mohammed Mousa Zo'rob, 38enne di Gaza.

Il marito della donna era stato assassinato nel 2001, a Rafah, in un raid aereo israeliano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.