Accordo tra Hamas e Fatah al Cairo per rilascio dei prigionieri e per governo di unità.

 

Gaza – Infopal. Ieri, Fatah e Hamas, le cui delegazioni si sono incontrate al Cairo, si sono accordati sul rilascio dei prigionieri politici rinchiusi nelle prigioni di Cisgiordania e Striscia di Gaza.

Ne hanno dato notizia due leader, Mahmoud Az-Zahhar per Hamas e Azzam Al-Ahmad per Fatah, durante una conferenza stampa congiunta svoltasi nella capitale egiziana.

Il delegato del movimento islamico ha affermato che nelle prigioni dell'ANP della Cisgiordania sono rinchiusi oltre 400 membri di Hamas, ma che sono in corso trattative per la loro liberazione, mentre Azzam Al-Ahmad ha dichiarato che Hamas ha tolto gli arresti domiciliari che aveva comminato ad alcuni leader di Fatah a Gaza.

I due rappresentanti hanno aggiunto che verranno formati comitati, in Cisgiordania e Gaza, per monitorare sia la questione dei prigionieri sia quella della propaganda mediatica di discredito reciproco.

Fatah e Hamas si sono accordati anche sulla formazione di un governo di unità nazionale.

Vedremo quali saranno le reazioni di Usa e Israele, che lavorano per la divisione del fronte palestinese e per la creazione di una situazione di conflittualità interna permanente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.