Adolescente palestinese gravemente ferito dai soldati israeliani.

Oggi a mezzogiorno, un ragazzo palestinese è stato raggiunto da proiettili delle forze di occupazione israeliane che stazionano di fronte al muro di cemento, al passaggio di Beit Hanoun, a est di Gaza.

Fonti sanitarie hanno reso noto che il giovane Samer Nahid Al-Madhoun, di 17 anni, è stato ferito gravemente alle ginocchia dai soldati israeliani che hanno aperto il fuoco contro di lui. Le sue condizioni sono serie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.