Aggrediti da forze di sicurezza palestinesi il consigliere di Haniyah e un parlamentare.

Il deputato Mashir Al-Masri ha condannato l’aggressione al consigliere del Premier Haniyah, Ahmad Yousef, e al parlamentare Said Abu Mesmah da parte delle forze di sicurezza palestinesi, e ha chiesto al ministero degli Interni e alla Sicurezza nazionale di punire i colpevoli, e agli organi di stampa di fermare la propaganda.

In un comunicato stampa Al-Masri ha dichiarato che il parlamentare Said Abu Samah e il consigliere del Premier sono stati fermati a un checkpoint delle forze di sicurezza palestinesi e sono stati aggrediti nel momento in cui hanno cercato di alzare la barriera per passare.

Al-Masri ha sottolineato che "è necessario che il ministro degli Interni punisca i responsabili palestinesi e li porti davanti a un tribunale perché questo non è il primo episodio del genere". E ha aggiunto che "esiste un gruppo che vuole creare problemi ai palestinesi per raggiungere i propri obiettivi anche contro gli interessi e l’unità di tutto il nostro popolo, e questo si nota a partire dalle aggressioni di Khan Younes".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.