Aggressione dell’artiglieria israeliana a Gaza. La Marina apre il fuoco contro i pescatori

Gaza – Speciale InfoPal. Un'incursione israeliana questa mattina ha investito il nord della Striscia di Gaza. Un numero di veicoli militari sono entrati dal valico di Beit Hanoun aprendo il fuoco contro abitazioni e campi agricoli palestinesi.

Un testimone oculare ha raccontato al nostro corrispondente da Gaza che due carri armati sono entrati dalla frontiera ad est, mentre aerei da ricognizione sorvolano sui mezzi dell'artiglieria a terra.

Non si riportano feriti, come non vi sono notizie di altri incidenti nell'aggressione in mare che contemporaneamente la Marina israeliana scatenava contro imbarcazioni palestinesi.
Sulla spiaggia di Gaza City è stato aperto il fuoco contro i pescatori locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.