Aggressioni israeliane contro varie aree della Cisgiordania.

Cisgiordania – Infopal. Questa mattina, nel nord della Cisgiordania, le forze di occupazione israeliane hanno arrestato il giovane Mohammad Abdelghani Abu Iqthila (21 anni), studente presso l’università arabo-americana di Jenin, dopo averne perquisito l’abitazione.

Sempre all’alba di oggi, le forze di occupazione israeliane hanno invaso la città di al-Bireh, il villaggio di Biteen, a est di Ramallah, nella Cisgiordania centrale. Sei corazzati hanno percorso le vie nel nord di al-Bireh, mentre un’altra truppa ha assaltato le strade di Biteen.

Parallelamente, fonti locali hanno raccontato che un gruppo di coloni israeliani ha attaccato le tende dei beduini nella zona di Samia, vicino a Ramallah, aggredendoli nel tentativo di indurli ad andarsene e poter, così, ampliare l’insediamento costruito sulla terra palestinese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.