Ahmadinejad in Libano per rinforzare i legami Teheran-Beirut

(Il presidente iraniano Mahmud Ahmadinejad)

Press Tv – Il Presidente iraniano Mahmud Ahmadinejad ha dichiarato che lo scopo principale della sua visita odierna in Libano è quello di migliorare i rapporti tra le due nazioni, e ha definito la repubblica araba “un punto focale della resistenza” contro le forze espansioniste. 

Le sue parole sono giunte oggi, mentre il presidente si trovava all'aeroporto Mehrabad di Teheran, poco prima della sua partenza per Beirut.

Approfondire gli scambi bilaterali nell'area scientifica, culturale, economica, politica e turistica e discutere sulle questioni regionali e mondiali” sono in cima all'agenda dell'incontro, come ha affermato Ahmadinejad (IRNA).

Il suo viaggio, ha aggiunto, serve a ricambiare una precedente visita allo Stato iraniano da parte del presidente libanese Michel Suleiman.

Parlando quindi delle relazioni storiche tra i due paesi, Ahmadinejad ha evidenziato come esse siano rimaste buone per lungo tempo, e come le collaborazioni e il dialogo tra i diplomatici dei due stati si siano recentemente estesi.

Il leader iraniano ha poi commentato l'ostilità espressa da Israele nei confronti del suo arrivo in Libano, definendola normale ma del tutto '”insignificante dalla nostra prospettiva”.

Si tratta della prima visita di Stato di Ahmadinejad a Beirut dall'inizio del suo mandato, nel 2005.

Durante i due giorni di permanenza, il capo dell'esecutivo iraniano intende firmare numerosi accordi di cooperazione e progetti congiunti in diversi campi.

Da Usa e Israele sono però giunte espressioni d'indignazione e turbamento riguardo all'evento diplomatico. In particolare, il ministro degli Esteri israeliano Avigdor Lieberman ha dichiarato che il governo è “estremamente preoccupato” per la visita.

Dall'altra parte, il leader del “Movimento patriottico libero” libanese, Michel Aoun, ha denunciato come “vergognose e offfensive” le rimostranze dei due stati.

Al contrario di Washington e Tel Aviv, molti politici e media libanesi accolgono infatti la visita di Ahmadinejad “in quanto sforzo storico e promettente, che promuoverà l'unità tra le fazioni politiche libanesi, il commercio con l'Iran e altri tipi di relazioni”.

AO/MB/HRF

Articoli collegati:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.