Ahmadinejad: preoccupati per Gerusalemme.

Gaza – Infopal. Ieri, il presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad ha telefonato al premier del governo della Striscia di Gaza, Ismail Haniyah.

Durante la convesazione telefonica, Ahmadinejad ha espresso il sostegno dell’Iran al popolo palestinese e al movimento di resistenza islamica, Hamas, fino al "collasso di Israele".  

La notizia della telefonata è stata diramata dal network iraniano di informazioni "Khabar".

Il presidente dell’Iran ha sottolineato che il suo paese ritiene un dovere "religioso e nazionale" sostenere la Palestina e che sarà al fianco dei palestinesi "fino al giorno della grande vittoria e del crollo del regime sionista".

Ahmadinejad ha aggiunto che le"conquiste del movimento di Hamas saranno sempre una fonte di orgoglio per tutti i musulmani".

In un comunicato stampa, di cui il corrispondente di Infopal ha ricevuto una copia, l’ufficio del primo ministro della Striscia di Gaza ha confermato la telefonata con il presidente iraniano, e ha reso noto che Haniyah gli ha illustrato la difficile situazione in cui vivono i palestinesi a causa dell’assedio israeliano e della chiusura dei valichi. 

Ahmadinejad, inoltre, ha manifestato la propria preoccupazione per Gerusalemme, sottolineando che essa sarà "nel cuore di tutti gli iraniani" nel "Giorno internazionale di Gerusalemme", celebrato l’ultimo venerdì di Ramadan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.