Al-Bardawil: ‘Le affermazioni sull’imminente scioglimento del parlamento palestinese sono propaganda’.

Salah Al-Bardawil, portavoce del blocco parlamentare di Hamas, ha affermato che le affermazioni diffuse da alcuni assistenti del presidente Mahmoud Abbas sulle sue intenzioni di sciogliere il parlamento sono solo "propaganda".

"Non c’è alcuna verità in ciò, poiché il presidente stesso non ha mai fatto cenno a questa possibilità in nessuno dei suoi discorsi e, d’altro canto, la legge dell’Autorità Nazionale non gli conferisce tali poteri".

In riferimento agli ultimi episodi di violenza interna nella Striscia di Gaza e agli atti vandalici di Fatah nella West Bank, il deputato ha sollecitato Abbas, il premier Ismail Haniyah e il ministro degli Interni Said Siyam a "consolidare gli sforzi nel mettere fine agli attacchi armati contro le istituzioni, le scuole e le banche del popolo palestinese". 
E ha criticato il linguaggio usato dai portavoce di Fatah con i mezzi di informazione, che avrebbero come obiettivo di "istigare la popolazione contro il governo da essa eletto". 

Membri del blocco parlamentare "Cambiamento e Riforma" hanno sollecitato Abbas a rifiutare le pressioni americane e ad avallare il documento di armonia nazionale come base per qualsiasi futuro governo palestinese.

Da parte sua, il governo Usa ha rifiutato il documento definito "incompleto" e ha chiesto ai palestinesi il riconoscimento del diritto israeliano all’esistenza su oltre il 78% dei territori palestinesi.

(Fonte: www.palestine-info.co.uk/)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.