Al-Khalil: la sicurezza dell'Anp arresta il marito della deputata Samira Halaiqa

Al-Khalil (Hebron) – InfoPal. La deputato del Consiglio legislativo palestinese, Samira Halaiqa, fa sapere che ieri sera gli apparati di “sicurezza” dell'Anp hanno arrestato suo marito Muhammad Zaytun Hammad Halaiqa, di 47 anni, della cittadina ash-Shuyukh (provincia di al-Khalil/Hebron).

Durante una conferenza stampa, la deputato Ella ha dichiarato che lunedì scorso la “sicurezza” dell'Anp aveva convocato suo marito per un colloquio col responsabile della “sicurezza preventiva” nella città di Halhul.

Dopo un paio d'ore, l'ufficio della “sicurezza” le ha telefonato per informarla che suo marito era in stato di fermo, trasferito presso la stazione di al-Khalil. In serata, le è poi stato notificato che suo marito era agli arresti in via precauzionale nella prigione di azh-Zhahiriyya, nella zona sud-occidentale della città.

La Halaiqa attribuisce agli apparati di “sicurezza preventiva” ogni responsabilità per quanto potrà accadere a suo marito, arrestato senza che gli sia stata fornita alcuna assistenza medica, considerato che soffre di vari problemi di salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.