Al-Khudari annuncia altri viaggi del Free Gaza Movement verso Gaza.

Gaza – Infopal. Ieri, il parlamentare palestinese e presidente del Comitato popolare contro l’Assedio di Gaza, Jamal Al-Khudari, ha dichiarato che il Free Gaza Movement e il suo comitato stanno preparando un altro viaggio verso la Striscia.

Le due organizzazioni stanno cercando una compagnia che possa predisporre un regolare servizio navale tra Cipro e Gaza.

Khudari ha spiegato che il loro obiettivo è quello di creare una rotta navale che colleghi Cipro con la Palestina in modo da rompere l’assedio.

Il parlamentare ha aggiunto che gli attivisti del Free Gaza stanno allestendo tre imbarcazioni dirette a Gaza: una conterrà aiuti umanitari, le altre due ospiteranno euro-parlamentari, personalità internazionali, giornalisti e medici specialisti che rimarranno a Gaza per eseguire delle operazioni. La partenza è prevista per il 22 settembre.

Le navi raccoglieranno anche i 9 pacifisti del Free Gaza rimasti bloccati a Gaza: "Free Gaza Movement: Israele nega l’uscita da Gaza a 4 attivisti. Tra i bloccati, la cognata di Blair."

Qualche giorno fa, Khudari aveva informato che era stato raggiunto un accordo con attivisti internazionali per il coordinamento legale di tutti i viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.