Al-Khudari invita a salvare l’unica industria farmacologica di Gaza.

 

Gaza – Infopal. Ieri, l’onorevole Jamal al-Khudari, presidente del Comitato popolare contro l’Assedio, ha lanciato un appello per salvare l’industria farmacologica “Ash-Sharq al-Awsat”, già ferma al 95% della sua produzione a causa dell’assedio e della chiusura dei valichi.

La fabbrica si trova nella zona industriale di Beit Hanoun, nel nord della Striscia di Gaza,

Il proprietario, il dott. Marwan al-Astal, proprietario della fabbrica, ha spiegato alla delegazione formata da Khudari e diversi media che le attività produttive sono quasi del tutto interrotte a causa della mancanza di materie prime e dei pezzi di ricambio per le attrezzature. L’azienda, ha aggiunto, ha subito dei grandi danni e ha perso molti appalti per la produzione di medicinali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.