Al-Shawwa: Gaza ha bisogno di 400 tonnellate di gas al giorno.

 

Gaza – Infopal. Mahmud al-Shawwa, presidente dell’associazione dei proprietari delle stazioni di combustibile, ha confermato ieri che la Striscia di Gaza ha bisogno di “400” tonnellate giornaliere di gas da cucina, mentre Israele ne fornisce 270 – 300 tonnellate.

In una dichiarazione stampa, ha affermato che le stazioni di carburante nella Striscia di Gaza non hanno alcuna riserva per poter coprire il deficit, nel caso in cui Israele impedisca i rifornimenti.

Al-Shawwa ha aggiunto che la Striscia ha bisogno di circa 500 tonnellate al giorno, per permettere alle stazioni di combustibile di stoccare una riserva.

Nel corso degli ultimi mesi, l'associazione ha sollecitato l’Anp di Ramallah, il Quartetto per il Medio Oriente, e il Segretario generale delle Nazioni Unite affinché vengano aumentate le quantità di combustibile che entrano nella Striscia di Gaza.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.