Al valico chiuso di Rafah i palestinesi continuano a morire di stenti e sotto il sole cocente.

È salito a 4 il numero dei palestinesi morti al valico di Rafah, al confine tra Egitto e Striscia di Gaza.

La gente muore sotto il sole cocente, esausta, disidratata, nelle lunghe ore, giornate, di attesa. Ricordiamo che il valico è stato chiuso da Israele il 25 di giugno.

Fonti della sicurezza egiziana hanno riferito che Fatima Abdin (26 anni) è morta dopo una crisi causata dal caldo e dallo stress della interminabile attesa di fronte alle barriere del valico. 

(Fonte: www.aljazeera.net)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.