Allerta della resistenza palestinese: carrarmati israeliani si stanno ammassando ai margini del campo di Breij, a Gaza.

Gaza – Infopal

Testimoni oculari palestinesi hanno riferito che, dall’alba di oggi, i carrarmati israeliani stanno avanzando in direzione della frontiera che divide la Striscia di Gaza dai territori occupati nel 1948, a est del campo profughi al-Breij.

Numerosi carrarmati israeliani, jeep e bulldozer si stanno ammassando ai margini del campo, mentre i droni sorvolano il cielo.

Fonti locali hanno reso noto che la resistenza palestinese ha dichiarato lo stato di allerta, in vista di una probabile invasione.

A seguito delle dimissioni del sindaco di Sderot (la cittadina nei territori israeliani, al di là del confine), il governo israeliano ha deciso di aumentare le operazioni militari contro la Striscia di Gaza per porre fine al lancio dei razzi artigianali palestinesi.

Lunedì, le forze di occupazione sono penetrate nella zona al-Fakhari, a est della città di Khan Yunes, nel sud della Striscia di Gaza. Durante l’attacco sono stati uccisi 6 cittadini palestinesi, e feriti altri decine. L’esercito di invasione ha ammesso il ferimento di quattro soldati israeliani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.