Anche un disabile tra i palestinesi aggrediti e arrestati a Gerusalemme

Al-Quds (Gerusalemme) – Wafa’. Ieri, a ‘Essawiyah, Gerusalemme Est, le forze d’occupazione israeliane hanno arrestato alcuni ragazzi palestinesi, e, nella stessa occasione, hanno aggredito un palestinese disabile.

Si conosce l’identità di uno solo degli arrestati, ‘Omar ‘Obeid, di 16 anni, mentre si riportano duri scontri avvenuti tra i militari d’occupazione e i residenti palestinesi presso l‘ingresso della località citata.

Su via Salah id-Din, strada centrale di Gerusalemme Est, le forze d’occupazione israeliane hanno aggredito Zakariya Hijazi, 37enne palestinese disabile, per poi condurlo verso una destinazione ignota.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.