Ancora arresti dalle milizie di 'Abbas in Cisgiordania

Cisgiordania – Infopal. Questa mattina, le milizie di 'Abbas hanno sferrato una serie di arresti contro sette sostenitori di Hamas in Cisgiordania ed altri cittadini palestinesi tra cui anche studenti dell'Università di Birzeit e lo Shaykh Bilal al-Khamis.

La Cisgiordania occupata resta nel mirino degli arresti da parte delle milizie di 'Abbas, ancora una volta, Nablus, al-Khalil (Hebron), Qalqilya e Ramallah hanno assistito alle ronde conclusesi con arresti.

Ad Hebron è stato arrestato Mahmoud al-'Awawde, Khalil al-'Eissa ar-Rajoub, 'Adel Mohammed al-'Imayre e Mahmoud Taha al-'Awawde. Tutti sono stati prelevati dalle rispettive abitazioni. Tra di essi anche Mahmud Ghanaimat, rilasciato di solo di recente.

A Qalqilya è stato arrestato Mahmoud Abu Labde e a Nablus Mahdi Salem.

A Ramallah Fadel al-'Ajualye mentre, a Tulkarem, lo Shaykh Fadel al-Khamis, cinquntaduenne, direttore generale degli Awqaf di Tulkarem (Fondazioni pie) ed ex capo del comitato per la Zakat (elemosina, tra i doveri religiosi).

Lo Shaykh al-Khamis era stato rilasciato da tre settimane, dopo essere stato arrestato dagli stessi apparati di sicurezza dell'Autorità nazionale palestinese (Anp).

All'alba di oggi, il figlio dello Shaykh, 'Omar ha perso la vita in un incidente stradale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.