Ancora violenze e scontri nella Striscia di Gaza.

Ancora scontri, rapimenti e violenze nella Striscia di Gaza, ieri sera.
Fonti della sicurezza palestinese hanno riferito che uomini armati non identificati hanno sparato contro la scorta di un ufficiale della sicurezza nazionale nell’edificio Saraya, in strada Nasser, a Khan Younis.

Non ci sono stati feriti.

Uomini all’interno di una Volkswagen hanno sparato contro un membro della sicurezza nazionale nei pressi dell’area di Abu Khadra, nel centro di Gaza.

Furti di auto, sparatorie e rapimenti si sono svolti in altre zone della Striscia.

Nel campo profughi di Jabaliya, nel nord della Striscia, un congegno esplosivo è stato fatto detonare di fronte all’abitazione di Mohammad Ziara, danneggiandola.

Nella zona centrale, armati hanno sparato a Fadal Mahmoud Sayyed, nel campo profughi di Al-Bureij, dopo aver tentato di rapirlo.

Nel nord di Gaza, armati hanno sparato contro un cittadino.

Nella provincia di Gaza, armati non identificati hanno rubato l’auto dell’emittente din una tv palestinese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.