Ansarullah: il nostro sostegno verso Gaza è “un principio incrollabile”

Sana’a. Il portavoce del gruppo Ansarullah dello Yemen, Mohammed Abdul-Salam, ha affermato che l’aggressione statunitense-britannica in corso contro il suo Paese “non raggiungerà alcun obiettivo, ma piuttosto aumenterà le difficoltà e i problemi degli aggressori a livello regionale”.

“La decisione dello Yemen di sostenere Gaza è una posizione incrollabile e di principio e non sarà influenzata da alcun attacco o aggressione”, ha dichiarato il portavoce Abdul-Salam in un commento sulla sua pagina X, domenica.

“Per quanto riguarda le capacità militari dello Yemen, vorremmo sottolineare che non sono facili da distruggere e che sono state ricostruite dopo anni di guerra feroce”, ha aggiunto il portavoce.

“Invece di inasprire la situazione e accendere un nuovo fronte nella regione, gli Stati Uniti e la Gran Bretagna dovrebbero sottomettersi all’opinione pubblica internazionale, che chiede di fermare immediatamente l’aggressione israeliana, di togliere l’assedio a Gaza e di astenersi dal fornire protezione a Israele a spese del popolo palestinese”, ha sottolineato.

(Fonti: PIC, Quds News).