Aperta al pubblico la casa di Shaykh Ahmed Yassin a Gaza

Paltoday. A sette anni dal suo assassinio da parte di Israele, il 24 marzo 2004, il leader fondatore del Movimento di resistenza islamica palestinese, Hamas, Shaykh Yassin, viene ricordato aprendo le porte della sua abitazione al pubblico.

Dopo la ristrutturazione, la modesta abitazione nel quartiere di as-Sabra, a Gaza City, sarà a disposizione dei visitatori dall'estero, per quelli del mondo arabo-islamico, ma anche per tutti i palestinesi per i quali Shaykh Yassin ha rappresentato un punto di riferimento.

Il figlio 'Abdel Hamid Yassin ha raccontato di aver curato e sistemato a lungo gli effetti personali del padre per metterli a disposizione di quanti vogliano recarsi a visitare la sua casa.

“Mio padre è stato un modello per diverse generazioni della resistenza palestinese”.

(Foto: Paltoday).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.