Aperto il valico di Rafah in entrambe le direzioni.

Gaza. Questa mattina, l'Egitto ha aperto il valico di Rafah dopo due mesi e mezzo di chiusura in entrambe le direzioni, per permettere ai palestinesi di viaggiare e per consentire a quelli bloccati in Egitto di entrare. Lo ha reso noto l'amministrazione del valico.

Il terminale pedonale è stato aperto all'inizio di questa mattina. 17 autobus entreranno in Egitto attraverso il valico di Rafah; di questi, 6 sono per il trasporto di pazienti, mentre altri 11 sono destinati al transito di residenti gazawi.

L'amministrazione ha invitato l'Egitto ad adottare ulteriori misure per consentire a un maggior numero di cittadini di viaggiare in entrambe le direzioni. La stima è di circa 8.000 persone, secondo il rappresentante, che ha aggiunto che è prevista l’apertura del passaggio per altri due giorni.

A fine aprile, l'amministrazione del valico di Gaza aveva reso noto come le autorità egiziane avessero tenuto chiuso il terminal di Rafah, negli ultimi 55 giorni, con solo due aperture delle frontiere a partire dall'inizio del 2010.

Il confine è stato aperto il 3 gennaio 2010 per quattro giorni consecutivi: 3.356 residenti hanno lasciato Gaza, mentre 1.211 altri sono ritornati passando attraverso Rafah.

All'inizio di marzo poi, c’è stata un’ulteriore apertura di cinque giorni, durante la quale 4.378 residenti di Gaza si sono allontanati e 833 persone sono entrati in Gaza.

Da allora, il passaggio è stato concesso solamente in casi particolari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.