Appello del Forum dei giornalisti palestinesi ai media: fate conoscere i crimini israeliani.

Gaza. Il Forum dei giornalisti palestinesi (FPJ) ha richiamato, sabato scorso, “tutti i media liberi, arabi e palestinesi, a sviluppare in tempi rapidi un piano a mostrare i crimini di Israele e le sue violazioni commesse nella città occupata di Gerusalemme”, sostenendo quindi la fermezza dimostrata dai palestinesi che vi abitano.

Il Forum ha insistito sulla necessità di utilizzare i media per evidenziare il pericolo sionista che minaccia la città santa e la moschea al-Aqsa.

Inoltre, ha denunciato le unità speciali militari e la polizia israeliana per aver aggredito, durante gli scontri di venerdì scorso, presso Ras al-Amoud, a Gerusalemme, tre cameramen che lavorano per agenzie di stampa internazionali.

Il Forum, poi, congratulandosi con le stazioni radio di Gaza e il canale satellitare al-Quds per aver riportato gli eventi di Gerusalemme, ha affermato che le aggressioni israeliane ai giornalisti e ai cameramen mirano a prevenire che essi diano una copertura informativa veritiera su quanto accade a Gerusalemme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.