Appello del FPLP agli Stati arabi: rompete il silenzio e difendete i palestinesi.

Ramallah – Infopal

Il Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina ha lanciato un appello ai Paesi arabi affinché assumano "una posizione ferma e rompano il silenzio sui crimini israeliani contro la popolazione della Striscia di Gaza".

E ha aggiunto che l’occupazione israeliana "sta approfittando delle divisioni e della debolezza che attanagliano la popolazione palestinese per portare avanti un piano di aggressione totale contro la resistenza a Gaza".

Il FPLP ha chiesto a tutte le fazioni palestinesi di "serrare i ranghi e formare un centro operativo unitario", e di garantire la precedenza agli interessi nazionali rispetto a quelli di partito.

Inoltre, ha chiesto al presidente Abbas di porre fine agli incontri con i dirigenti israeliani, in quanto "inutili a causa delle continue aggressioni dell’esercito contro la popolazione palestinese".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.