Approvate due risoluzioni Onu che chiedono a Israele di aderire al Trattato di Non Proliferazione Nucleare

Il Cairo – InfoPal. Il ministro degli Esteri egiziano ha reso noto che l'Assemblea Generale Onu ha approvato le due risoluzioni presentate dall'Egitto per fare del Medio Oriente una regione libera dal nucleare.

Il portavoce del ministro, 'Amro Rashdi, ha spiegato che la prima risoluzione invita le parti contraenti a prendere misure operative al fine liberare l'area dalla produzione di armi nucleari, chiedendo a tutti di aderire al Trattato di Non Proliferazione Nucleare, nell'ambito delle disposizioni di sicurezza dell'Agenzia Internazionale per l'Energia Atomica (Aiea) e di fermare la produzione nucleare.

La seconda risoluzione che l'Egitto ha sottoposto all'Onu, a nome di organizzazioni del mondo arabo, è stata approvata dalla maggioranza assoluta e solleva la questione del pericolo nucleare chiamando in causa Israele, chiedendo allo Stato ebraico di astenersi dalla produzione di armi nucleari, di rispettare le condizioni dell'Aiea, ma, soprattutto, di aderire al Trattato di Non Proliferazione Nucleare.

Il segretario generale dell'Assemblea ha chiesto alle parti un impegno nell'applicazione delle risoluzioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.