Ar-Rishaq nega che la leadership di Hamas abbandoni Damasco

Damasco – InfoPal. Contestualmente alla divulgazione della notizia sull'inaspettato accordo per la riconciliazione nazionale tra Hamas Fatah, due giorni, fa le principali emittenti televisive del mondo arabo avevano accolto commenti di esperti che trovano oggi una risposta di smentita dal fronte palestinese.

Secondo alcuni opinionisti, il Movimento di resistenza islamica palestinese, Hamas “potrebbe dover abbandonare la Siria sulla scia dei disordini e dei massacri che la stanno investendo in questi giorni”.

La stampa aveva poi aggiunto che “la leadership di Hamas sarebbe stata indotta a firmare quell'accordo proprio per la vulnerabilità venutasi a creare in territorio siriano e che potrebbe ripiegare in Qatar, unico Paese ad aver offerto la propria ospitalità dopo il rifiuto di Giordana ed Egitto”.

A respingere quelle tesi, oggi, è intervenuto 'Ezzat al-Rishaq, membro dell'ufficio politico di Hamas.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.