Arrestati due arabi israeliani per possesso di armi

Nasera – Infopal. Le autorità di occupazione israeliane hanno arrestato oggi due arabi residenti in Israele con l'accusa di detenzione di armi e munizioni, che si ritiene abbiano sottratto all'esercito.

Secondo quanto è stato riferito, i due provengono dalla cittadina di Dayr al-Asad, nel nord d’Israele. Con loro sono stati rinvenuti un fucile M16, del tipo impiegato dalle forze armate israeliane, insieme a munizioni e razzi Lao.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.