Arrestato il giudice del tribunale islamico di Dura.

All’alba di oggi, le forze di occupazione israeliane hanno arrestato il giudice del tribunale islamico di Dura, Shaikh Abdelqader Idris, dopo aver fatto irruzione nella sua abitazione, a Hebron, a sud della Cisgiordania.

Il dott. Taisir At-Tamimi, giudice supremo della Palestina e presidente del Consiglio superiore dei giudici islamici, ha dichiarato che l’arresto di Shaikh Idris costituisce un atto "pericoloso contro il tribunale islamico", e ha chiesto alle autorità di occupazione di liberare immediatamente Idris e Abdullah Turkman, giudice del tribunale superiore arrestato due giorni fa.

At-Tamimi si è appellato alle organizzazioni per i diritti umani affinché intervengano per fermare le aggressioni israeliane contro il popolo palestinese e per liberare tutti i detenuti.

Le forze di occupazione avevano impedito a Shaikh At-Tamimi di partire per partecipare al Congresso giuridico di Sharika (Emirati Arabi Uniti) che terminerà domani.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.