Arresti di massa in Cisgiordania tra retate israeliane e dell'Anp

Cisgiordania – Agenzie – InfoPal. Questa mattina all'alba, le forze d'occupazione israeliane hanno arrestato cinque cittadini in Cisgiordania: quattro a Ni'ilin e uno a Jenin.

Secondo fonti israeliane (Yedohot Aharonot), si tratta di “ricercati”.

Nell'operazione di arresto, un palestinese sarebbe stato ferito e tutti sono stati condotti presso i centri militari e d'indagine.

Nelle stesse ore, tra Nablus, Ramallah, Tulkarem, al-Khalil (Hebron), le forze di sicurezza dell'Autorità nazionale palestinese (Anp) hanno arrestato 13 membri e sostenitori dei Movimento di resistenza islamica, Hamas.

A Qalqilya sarebbe stato sequestrato pure un leader di Hamas, Anwar Mura'abe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.