Arresti in Cisgiordania: invasa Nablus con trenta volanti.

Cisgiordania – Infopal. Le forze di occupazione israeliane hanno arrestato oggi sette cittadini palestinesi in diverse città della Cisgiordania, in seguito a una serie d’incursioni notturne.

Le forze di occupazione hanno infatti preso d’assalto le province di Ramallah, Hebron e Nablus, invadendo le case dei civili.

A Nablus, intorno alle due di notte, circa trenta volanti militari israeliane hanno invaso la città e circondato il palazzo abitato da az-Zayn, nella zona ovest della città, evacuando gli inquilini e perquisendo le loro abitazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.