Arresti politici: Hamas sospende la partecipazione ai lavori della Commissione di riconciliazione nazionale.

Ramallah – Infopal. Ieri, un dirigente del movimento di Hamas, Omar Abderrazek, ha dichiarato che il suo movimento ha sospeso la  partecipazione alle riunioni bilaterali con Fatah, all'interno della Commissione di riconciliazione nazionale.

Il ha affermato che “Hamas ha sospeso la propria partecipazione ai lavori della commissione di riconciliazione, in quanto i rappresentanti di Fatah rifiutano la richiesta di fissare un calendario per la liberazione dei prigionieri politici in Cisgiordania e di porre fine agli arresti politici”.

una settimana fa, i due movimenti di Fatah e di Hamas avevano raggiunto un accordo iniziale durante le riunioni della commissione di riconciliazione, organizzate dall'Egitto, che prometteva di mettere fine agli arresti politici a Gaza e in Cisgiordania, per creare un clima adatto al successo del dialogo interpalestinese.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.