Assalto a un villaggio arabo in Cisgiordania: una macchina a fuoco

Cisgiordania. Un gruppo di coloni israeliani armati ha attaccato ieri il villaggio di Burin, nel nord della Cisgiordania, distruggendo una macchina.

Testimoni hanno riferito ai media che i coloni sono giunti dal vicino insediamento di Yetshar, attaccando le case degli abitanti di Burin e devastando le proprietà; prima di fuggire, hanno anche appiccato il fuoco a una macchina.

In base a quanto riportato dalle vittime dell'attacco, le aggressioni dei coloni di Yetshar avvengono con frequenza regolare, allo scopo di cacciare i palestinesi dalle loro case e dalle loro terre ed espandere la propria colonia. Le case di Yetshar sono oltretutto costruite su terra sottratta originariamente al villaggio di Burin e ad altri nel circondario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.