Assalto israeliano a Jenin: ucciso un resistente del Jihad islamico. Ferito un altro.

Jenin – Infopal. Ieri, a Kufr Dan, a ovest di Jenin, durante un assalto notturno, l'esercito israeliano ha ferito gravemente due militanti delle Brigate al-Quds, ala armata del Jihad islamico.

Dopo che i soldati israeliani hanno circondato un edificio nei sobborghi della cittadina di Kufr Dan sono scoppiati scontri con i gruppi di resistenti. Due combattenti sono rimasti feriti, ed uno è poi deceduto: Ala'a az-Ziyud. L'altro, Bajes Hamdia, versa in gravi condizioni.

Contemporaneamente, le truppe di occupazione hanno assaltato le cittadine di Yamon e di Silat al-Harthiya e hanno fatto irruzioni in diverse abitazioni.

Fonti locali hanno riferito che, sempre nella giornata di ieri, i militari di Israele hanno sequestrato 9 cittadini nella città e nei sobborghi di Ramallah.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.