Assalto israeliano alla Città Vecchia. Un giovane palestinese in gravi condizioni.

Oggi, un giovane palestinese è stato colpito al petto da un soldato israeliano durante un’incursione nella città di Nablus. 
Amjad Anabtawi, 22 anni, è stato colpito al petto dopo che più di 20 veicoli militari israeliani hanno attaccato la Città Vecchia di Nablus, e che sono scoppiati scontri. Il giovane è in condizioni gravi.

Secondo la versione israeliana, l’uomo è stato colpito perché aveva lanciato contro i soldati un congegno esplosivo.

Le forze di occupazione sono ancora nell’area di Jabal Shamali e cecchini israeliani stanno occupando i tetti degli edifici più alti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.