Assedio alla moschea di al-Aqsa: le forze di occupazione hanno arrestato shaykh Raed Salah.

Gerusalemme – Infopal. Questa sera, le forze di polizia d'Israele hanno arrestato shaykh Raed Salah, leader del movimento islamico all'interno dei territori palestinesi del '48, mentre si trovava in una tenda allestita per il sit-in di protesta contro l'attacco sionista alla moschea di al-Aqsa. Le forze israeliane gli avevano impedito di avvicinarsi alla moschea.

Testimoni oculari hanno raccontato che diverse auto della polizia hanno raggiunto la tenda per arrestare shaykh Salah insieme ad altri manifestanti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.