Assedio alla Striscia di Gaza, l’appello del presidente del Clp alla UE.

Ramallah. Ieri, durante un incontro tra una delegazione di 12 parlamentari europei e 7 deputati palestinesi appartenenti al blocco di Hamas, svoltosi a Hebron, in Cisgiordania, il presidente del Consiglio legislativo palestinese, Aziz Dweik, ha lanciato un appello al Parlamento Europeo affinché intraprenda una campagna contro l'assedio che soffoca la Striscia di Gaza.

Il presidente del Clp ha spiegato ai parlamentari europei che Israele rapisce politici e amministratori palestinesi eletti dal popolo, aggredisce continuamente la popolazione e tiene sotto feroce assedio la Striscia di Gaza.

I deputati palestinesi hanno inoltre informato i loro colleghi europei delle persecuzioni in atto contro i membri di Hamas in Cisgiordania da parte dell'Anp guidata da Mahmud Abbas, della chiusura dei centri sociali e caritatevoli appartenenti al movimento islamico e degli ostacoli che si frappongono alla riconciliazione nazionale.

Ieri, le autorità di occupazione hanno impedito alla delegazione di parlamentari di entrare nella Striscia di Gaza. Il rappresentante del gruppo ha fatto sapere che Israele aveva autorizzato la visita, ma dopo le dichiarazioni del Consiglio dei ministri degli Esteri della Ue a sostegno della creazione di uno stato palestinese, ha cambiato idea e ha impedito l'ingresso nella Striscia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.