Assedio israeliano contro la Striscia di Gaza: sale a 146 il numero di malati deceduti.

Gaza – Infopal

Rami Abduh, portavoce del Comitato Popolare contro l’Assedio, ha reso noto il decesso della signora Samira Mohammad Sabe al-Ayesh, di 49 anni, residente nella città di Rafah. Era malata ai reni ed è morta, come tanti altri, per la mancanza di medicine. Il feroce assedio contro la Striscia di Gaza, imposto da Israele con il placet di Usa e Ue, sta causando un disastro umanitario di ampie proporzioni.

Samira è la madre del detenuto Mahmud Sabe al-Ayesh, arrestato sei anni fa e condannato a 15 anni di reclusione nelle prigioni israeliane. La donna aveva espresso il desiderio di rivedere e abbracciare il figlio, un’ultima volta, ma non è stata esaudita.

Con la morte della al-Ayesh, il numero dei malati deceduti è salito a 146.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.