Associazione dei consumatori palestinese: 'L'intelligence israeliana è infiltrata nei negozi Rami Levi in Cisgiordania'

Al-Khalil (Hebron) – InfoPal. L'Associazione dei consumatori palestinese ha ammonito sul pericolo rappresentato dai locali commerciali della catena “Rami Levi” in Cisgiordania.

Il direttore dell'associazione, 'Amzi ash-Shuyukhi ha rivelato che, dopo un periodo di monitoraggio tra i negozi nell'area di al-Khalil (Hebron), zona di sua competenza, è giunta la conferma.

I locali commerciali “Rami Levi” fungerebbero da sede d'incontro tra informatori palestinesi e agenti dello Shin Bet (intelligence israeliana).

“I negozi proliferano in Cisgiordania e, proprio qui, le donne israeliane svolgerebbero il ruolo di 'adescatrici' di giovani palestinesi”, aggiunge Shuyukhi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.