Attacchi alle truppe israeliane a Khan Yunis. La risposta delle brigate palestinesi

Khan Yunis – InfoPal. Nella tarda mattinata, nel sud della Striscia di Gaza, combattenti palestinesi hanno attaccato con razzi e cariche esplosive automezzi dell'esercito di occupazione israeliano penetrati nell'area a nord del villaggio di al-Qarara, a est di Khan Yunis.

Il nostro corrispondente ha spiegato che 4 carri armati e bulldozer israeliani hanno invaso la zona nord di al-Qarara e hanno iniziato a distruggere i terreni agricoli e i frutteti. Ha aggiunto che uomini della resistenza palestinese hanno affrontato i mezzi corazzati sparando una serie di colpi di mortaio e granate a propulsione (Rpg), danneggiando un mezzo.

Le brigate al-Quds, braccio armato del movimento del Jihad islamico, hanno rivendicato l'esplosione di una carica all'interno di una ruspa militare.

Dopo lo scontro, i corazzati israeliani si sono ritirati nelle posizioni militari al confine con la Striscia, mentre aerei da ricognizione sorvolavano a bassa quota la zona.

Poco lontano da al-Qarara, le truppe israeliane hanno subito un'offensiva delle Brigate Abu Ali Mustafa, del Fronte popolare per la liberazione della Palestina (Fplp), che hanno sparato dei colpi di mortaio da 80 mm contro un gruppo di carri armati posizionati davanti al Cancello di Surij.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.