Attacchi israeliani dentro la Striscia: bombardato un tunnel.

Gaza – Infopal. Gli aerei da guerra israeliani hanno bombardato questa mattina un tunnel che collega la Striscia di Gaza meridionale a Israele.

Sempre oggi, alcuni testimoni hanno visto i veicoli militari dell’occupazione – tra cui tre bulldozer corazzati – spianare i terreni agricoli a circa 100 metri a est di Gaza. Alcuni soldati avrebbero anche sparato dei colpi in direzione delle fattorie della zona.

Nella città di al-Khuza‘a, prossima alla Linea Verde, si è invece tenuto uno sciopero notturno. I medici dell’ospedale an-Nasser, nella vicina città di Khan Yunis, hanno riferito che le proteste hanno diffuso il panico tra i residenti dell’area, ma che ciononostante non si sono avuti feriti.

Secondo l’esercito di occupazione, il tunnel colpito dalle bombe sarebbe stato scavato partendo da un edificio a 1,5 km dalla Linea Verde, anche se quest’informazione non avrebbe ricevuto conferme.

Lo sciopero di al-Khuza‘a sarebbe stato invece una risposta ai mortai sparati dalla Striscia di Gaza Settentrionale ieri sera, per opera delle truppe israeliane.

I notiziari israeliani avevano infatti riferito in precedenza del lancio di cinque mortai, caduti in un’area priva d’insediamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.