Attacco aereo israeliano contro un gruppo di combattenti delle Brigate Al-Qassam: ucciso un giovane di 21 anni.

Questa mattina, aerei da guerra israeliani hanno lanciato un missile contro un gruppo di combattenti palestinesi delle Brigate Al-Qassam, ala militare di Hamas, nell’area di Abed Rabbo, a est di Jabaliya, uccidendo Kamal Sa’ad, 21 anni, e ferendone un altro.

Fonti mediche nell’ospedale di Kamal Adwan, a Beit Lahiya, nel nord della Striscia di Gaza, hanno riferito che Sa’ad è morto un’ora dopo essere stato ricoverato in ospedale e che l’altro ferito versa in gravi condizioni.

Testimoni oculari hanno riferito che un aereo spia israeliano, ha sganciato almeno un

missile contro il gruppo che si trovava nella zona della tenuta di Abedrabbo,a est di

Jabaliy, uccidendo Kamal Sa'd e ferendo un altro attivista in maniera grave.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.