Attacco israeliano a Jenin: sequestrato un quindicenne.

Oggi, le forze di occupazione israeliane hanno fatto irruzione a Jenin e hanno arrestato alcuni cittadini palestinesi, compreso un adolescente di 15 anni.

Fonti della sicurezza palestinese hanno confermato che 25 mezzi militari israeliani hanno fatto irruzione nella città da tutte le direzioni, e l’hanno posta sotto assedio. Hanno inoltre perquisito parecchie abitazioni alla caccia di "ricercati".

Ne sono nati scontri con giovani locali.

Testimoni oculari hanno riferito che i soldati hanno attaccato un ragazzo di 15 anni mentre stava ritornando a casa, e lo hanno portato in una località sconosciuta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.