Attesa l’approvazione per la costruzione di 4.100 unità abitative a Gerusalemme

Al-Quds (Gerusalemme) – InfoPal. Alcuni gruppi palestinesi per i diritti umani hanno rivelato al pubblico l'esistenza di un nuovo piano israeliano per la colonizzazione di al-Quds (Gerusalemme).

A breve, alla commissione israeliana competente sarà sottoposta l'approvazione del progetto per la costruzione di 4.100 unità abitative nella Gerusalemme occupata.

Qais Nasser, ricercatore per i diritti umani e avvocato, ha confermato la notizia, aggiungendo: “Già due mesi fa, la commissione speciale, nominata dal ministero dell'Interno di Israele, aveva spinto per accelerare questo processo di colonizzazione. Il prossimo 14 giugno si terrà un primo incontro nell'iter di detta approvazione.

Le 4.100 unità abitative saranno costruite nelle colonie israeliane di Ramat Shlomo (1,600), Gilo (625) e 940 a Pisgat Ze'ev e Har Homa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.